Esperanto: Mostra fotografica itinerante

#FootballPeople

Mostra fotografica multimediale itinerante dedicata al calcio come motore per il cambiamento sociale. 

La realizzazione di questa mostra è stata possibile grazie a FARE Network


ESPERANTO – NO Borders NO Limits è una Mostra fotografica sperimentale itinerante e multimediale giunta quest’anno alla seconda edizione.

La mostra Esperanto è itinerante: tutte le opere sotto riportate sono state infatti affisse liberamente per le strade di Milano e non solo (anziché in un museo), allo scopo di dimostrare come il Calcio possa essere un linguaggio universale, in grado di comunicare a chiunque, anche tra culture diverse, e quindi unire i popoli.

Le opere di questa edizione sono 10 foto a cui si affiancano 10 scritti di autori sportivi internazionali.
Tutte le opere sono multimediali, in quanto fruibili per intero solo digitalmente.

Chiunque può decidere di esporre liberamente le opere, richiedendo il materiale necessario a info@offsidefestival.it
Se trovi una di queste opere per strada, pubblica la foto sui social con l’hashtag #footballpeople e #esperanto.

L’organizzazione Offside Italia, ideatrice di questo progetto artistico, ha scelto di diffondere questa iniziativa in concomitanza con le settimane #FootballPeople – ideate da FARE NETWORK – e vuole in questo modo contribuire anche alla diffusione e alla raccolta fondi per il progetto TUTTI IN CAMPO con QUBì Città Studi.

Opere delle edizioni precedenti


CLICCA SU CIASCUNA OPERA PER LEGGERE
LE STORIE COMPLETE RACCONTATE DAGLI AUTORI